ENTRA NEL TUO PROFILO





COLLANE








 
Streghe fraterne

pagine 272
traduzione di Anna D'Elia
isbn 9788832971637
uscita aprile 2021

disponibile dal 29 aprile

Prezzo € 17,00

Éliane Schubert, attrice girovaga, racconta nel corso di un interrogatorio la storia della compagnia teatrale itinerante di cui ha fatto parte. Anni interminabili passati a viaggiare sugli altopiani a bordo di due furgoncini carichi di fagotti attraverso villaggi e contrade, recitando farse medievali e scenette di agit-prop, in un mondo indefinito dove si aggirano banditi a cavallo, crudeli e assetati di sangue.

Il racconto di Éliane è intervallato da brevi vociferazioni, stralci di una cantopera trasmessale dalla madre e dalla nonna, attrici girovaghe anche loro. Questi slogan snocciolati come un mantra, con incitamenti all’assassinio e parole d’ordine concepite per un popolo da fine mondo, sono il fulcro narrativo della seconda parte.

La terza e ultima parte, costruita come un’unica frase lunga oltre cento pagine, conduce il lettore nello spazio scuro, trascinandolo in una potente spirale onirica e allucinatoria. Streghe fraterne è un grande trittico, un’opera tutta al femminile, violenta, segnata da una sessualità delirante ma anche dalla nostalgia della declamazione e della parola. E dal desiderio di sopravvivere, a ogni costo.

 


Le recensioni della stampa
18/06/2021
L'indiependente
Fabio Mastroserio
09/06/2021
Altri animali
Marco De Laurentis
19/05/2021
Il Libraio
Niccolò Bosacchi
15/05/2021
La Lettura - Corriere della sera
Cristina Taglietti
14/05/2021
Espresso
Angiola Codacci Pisanelli
08/05/2021
La Stampa TTL
Elena Stancanelli
07/05/2021
Internazionale
Isabelle Ruf
24/04/2021
La Repubblica - Robinson
Luciano Funetta
   
 
 
     

condizioni e termini di vendita | privacy
P.IVA 10036731007 © 2013 All Rights Reserved – by ARS2