ENTRA NEL TUO PROFILO





COLLANE







 
Come ombra che declina

pagine 416
traduzione di Carlo Alberto Montalto
isbn 9788832970494
uscita settembre 2018

disponibile dal 20 settembre

Prezzo € 20,00

È il 4 aprile del 1968. Dalla finestra di una pensione di Memphis, James Earl Ray punta un fucile verso l’esterno e spara: un attimo dopo Martin Luther King è a terra. Morirà di lì a poche ore in ospedale. L’assassino fugge in Canada, poi a Londra e infine a Lisbona, dove resterà per dieci giorni, girando per i quartieri degradati della città, sfogliando ossessivamente i giornali, assalito dal desiderio e dalla paura di vedere la sua foto campeggiare in prima pagina insieme al suo nome, quello nuovo, uno dei tanti, scelti e poi abbandonati per confondere le tracce, sviare gli inseguitori. Antonio Muñoz Molina ripercorre oggi i giorni della latitanza lusitana del fuggitivo. Ma seguire i passi di un altro equivale sempre a fare i conti con sé stessi, così i luoghi, le abitudini e gli incubi di Ray illuminano i ricordi della Lisbona di Muñoz Molina, quando negli anni Ottanta, da impiegato comunale con la passione per la scrittura, chiedeva alla città di dare forma ai suoi sogni. Come ombra che declina è l’intenso racconto di due uomini: un assassino e uno scrittore che cercano nelle notti di Lisbona il modo di fare pace con gli appuntamenti mancati della propria esistenza.


Le recensioni della stampa
15/10/2018
foreva.it
Eva Massari
13/10/2018
Tuttolibri La Stampa
Christian Raimo
09/10/2018
LuciaLibri
Paola Zoppi
04/10/2018
Panorama Icon
Micol De Pas
02/10/2018
popmag.it
Matteo Sarlo
01/10/2018
Il Venerdì di Repubblica
Marco Cicala
16/09/2018
La Lettura
Emanuele Trevi
   
 
 
     

condizioni e termini di vendita | privacy
P.IVA 10036731007 © 2013 All Rights Reserved – by ARS2