ENTRA NEL TUO PROFILO





COLLANE







 
Pesci poeti e cari ricordi

pagine 256
traduzione di Ilaria Tarasconi
isbn 9788896538197
uscita giugno 2011
Prezzo € 16,00

«Un’atmosfera provinciale e bizzarra, un po’ alla Mark Twain».
Irene Bignardi, Vanity Fair

«Commedia degli equivoci, gag, risate e no sulla demenza: un mix fortunato dovuto alla penna di Sherwood Kiraly… libro piacevole, morbido».
Susanna Nirenstein, la Repubblica

Rollie Zerbs è sempre stato un personaggio fuori dagli schemi, come tutti gli Zerbs di LaPorte. I suoi concittadini lo hanno eletto l’uomo più bizzarro del Missouri. Scapolo per scelta, Rollie ha dedicato la sua vita a un’unica ossessione: controllare una macchina da scrivere fissata al pontile davanti casa, con una lenza legata a ogni tasto, in attesa che la parola poetica dei pesci si riveli dalle acque del Mississippi. Negli ultimi tempi, però, la situazione è peggiorata. Colpito dal morbo di Alzheimer, senza un soldo e incapace di badare a sé stesso, Rollie rischia di finire in un istituto. In suo soccorso arriva il nipote, Cooper, un redattore di fumetti affetto da vuoti di memoria a seguito di un trauma cranico. I due hanno un asso nella manica: una vecchia figurina dei Cubs del 1909 che può valere una fortuna tra i collezionisti. E così la strana coppia di «smemorati», in compagnia di una galleria di alcolisti, antiquari e spogliarelliste, intraprende un viaggio picaresco per difendere la libertà di zio Rollie.


Le recensioni della stampa
10/04/2013
paperblog.com
16/10/2012
blogstreet
01/08/2012
GQ
Simonetta Bitasi
28/05/2012
finzionimagazine.it
Licia Ambu
17/09/2011
SportWeek
Claudio Lenzi
06/09/2011
cabaretbisanzio.com
Federico Baccomo
02/09/2011
paperblog.com
17/08/2011
Vanity Fair
Irene Bignardi
04/08/2011
A
Enrico Casarini
31/07/2011
Corriere della Sera
30/07/2011
la Repubblica
Susanna Nirenstein
01/07/2011
baseball.it
   
 
 
     

condizioni e termini di vendita | privacy
P.IVA 10036731007 © 2013 All Rights Reserved – by ARS2