ENTRA NEL TUO PROFILO





COLLANE







Brendan Behan

Ex militante dell’Ira, con un’implacabile passione per l’alcol, Brendan Behan è uno degli scrittori più singolari del Novecento. Nato a Dublino nel 1923 e prematuramente scomparso all’età di quarantuno anni, è autore del romanzo autobiografico Ragazzo del Borstal (tradotto da Luciano Bianciardi nel 1960), basato sulle sue esperienze in un carcere inglese, di due «commedie drammatiche» e di alcuni talk book.


  
Le recensioni della stampa
20/04/2016
Il Fatto Quotidiano
Andrea Di Gennaro
18/04/2016
Avvenire
Alessandro Zaccuri
11/04/2016
Economiaitalia.it
Maddalena Dalli
05/04/2016
Il Fatto Quotidiano
Nanni Delbecchi
03/04/2016
Il Sole 24 ore
Camilla Tagliabue
02/04/2016
Left
Simona Maggiorelli
23/03/2016
Senzaudio
Gianluigi Bodi
22/03/2016
interno storie
Marina Grillo
18/03/2016
Il manifesto
Enrico Terrinoni
13/03/2016
La Lettura - Corriere della sera
Franco Cordelli
11/03/2016
Sette - Corriere della sera
Diego Gabutti
11/03/2016
Il Venerdì di Repubblica
Nadia Terranova
07/03/2016
La Nuova Sardegna
Fabio Canessa
07/03/2016
Il Fatto Quotidiano
Camilla Tagliabue
05/03/2016
Il Giornale
Gian Paolo Serino
29/02/2016
Chooze
Martina Pagano
27/02/2016
La Stampa TTL
Gianni Riotta
27/02/2016
minima et moralia
20/02/2016
pagina 99
Donatella Brindisi
07/09/2015
Huffington Post
Laura Zambelli
     

condizioni e termini di vendita | privacy
P.IVA 10036731007 © 2013 All Rights Reserved – by ARS2