ENTRA NEL TUO PROFILO





COLLANE







Mohammed Naseehu Ali

Suonatore di jambè e tamburo parlante di notte e curatore di siti internet di giorno, Mohammed Naseehu Ali è nato a Kumasi, popolosa città del Ghana, nel 1971. Talento precoce sia nella musica sia nella scrittura, Ali cresce nel clima fertile e tutt’altro che integralista del popolo Hausa. È nell’ottobre del 1988 che inizia per lui l’avventura americana, quando, a soli sedici anni, decide di partire alla volta di Interlochen, Michigan, per approdare poi a New York. Nel frattempo non smette mai di scrivere e nel 2001 cominciano a uscire i primi racconti su diverse testate, ma la data che cambia la sua vita è l’11 aprile 2005, quando Mallam Sile, poi incluso nella raccolta Il profeta di Zongo Street, esce sul «New Yorker». Ali vive a Brooklyn con la moglie Fawzy e i tre figli. Quando non suona, scrive o lavora, si dedica alla fotografia o si rilassa nel suo coffee shop preferito, dalle parti di Park Slope.


  
     

condizioni e termini di vendita | privacy
P.IVA 10036731007 © 2013 All Rights Reserved – by ARS2