ENTRA NEL TUO PROFILO





COLLANE







George Plimpton

Scrittore, giornalista, attore e sportivo dilettante, George Plimpton (1927-2003) è una delle personalità più eclettiche della cultura americana del Novecento, celebrato da Philip Roth nel Fantasma esce di scena. Rampollo di una facoltosa famiglia di New York, carrista in Italia durante la Seconda guerra mondiale, compagno di studi di Bob Kennedy, Plimpton è il padre del giornalismo partecipativo e il cofondatore della rivista letteraria «The Paris Review», nota per aver lanciato tanti giovani talenti, da Kerouac a Roth a Beckett, e per aver indagato i segreti della narrativa contemporanea (è rimasta celebre un’intervista dello stesso Plimpton a Hemingway sull’arte dello scrivere).


  
Le recensioni della stampa
24/06/2012
Secolo d’Italia
Giuseppe Mammetti
26/05/2012
Il Messaggero
Roberto Bertinetti
15/04/2012
la Repubblica
Benedetta Marietti
08/04/2012
Il Giornale
Stefania Vitulli
01/04/2012
Correre
Corrado Ori Tanzi
23/03/2012
il venerdì
Gian Luca Favetto
12/03/2012
Corriere della Sera
Livia Manera
11/03/2012
l'Unità
04/02/2012
SportWeek
Claudio Lenzi
     

condizioni e termini di vendita | privacy
P.IVA 10036731007 © 2013 All Rights Reserved – by ARS2